Faq

Quali sono le caratteristiche principali delle attività proposte?

Attività all’aria aperta, inclusive, multidisciplinari, con proposte per tutte le fasce di età e senza agonismo spinto.

Come è strutturata un’attività?

E’ previsto un momento iniziale di accoglienza e di integrazione dei partecipanti con particolare attenzione allo stato psicofisico dei membri del gruppo; seguirà la parte dell’attività vera e propria e si concluderà con un giusto tempo di condivisione e di rielaborazione dell’esperienza vissuta poiché, secondo la filosofia AlterSport “non è tanto importante cosa facciamo” ma cosa “mi porto a casa” da quell’esperienza. Cosa cioè è cambiato, o sta cambiando dentro di me, a seguito della partecipazione all’attività. 

Quali sono le aree all’aria aperte che vengono utilizzate?

Parchi, aree verdi pubbliche, campetti e aree sportive pubbliche, prati, campi, argini di fiume, parchi di ville private, altre aree private di persone di membri di AlterSport che mettono a disposizione i loro spazi. Se ne hai uno anche tu puoi condividerlo con gli altri membri. Esiste infatti un archivio di questi luoghi privati, se vuoi saperne di più scrivici.

Qual è il numero minimo e massimo di partecipanti che può ospitare un' attività?

Sarà l’operatore, sulla base delle caratteristiche dell’attività proposta a definire il numero minimo e massimo. In ogni caso l’operatore sarà avvisto man mano delle iscrizioni al suo evento tramite mail e potrà decidere di condurre ugualmente l’evento anche se il numero degli iscritti sarà al di sotto del numero minimo, oppure potrà annullarlo e sarà avviata la procedura automatizzata di rimborso alle persone iscritte.

Cosa accade se piove o se fa freddo? Si possono usare spazi all’interno?

L’invito che fa AlterSport al propio Team è di provare a pensare a come poter gestire le attività anche nei mesi freddi, magari modificando la proposta o settandola su parametri diversi che permettano al gruppo di continuare a praticare insieme. In AlterSport crediamo che non ci sia il tempo “buono o cattivo”, ma che ci sia solo la necessità di un abbigliamento adeguato. Invitiamo quindi sia gli operatori sia gli utenti a vivere, per quanto possibile, sempre più a contatto con la natura e all’aria aperta.

Ok ma io pratico yoga, tai-chi, meditazione (o altre attività assimilabili) e non posso praticare all’aperto nei mesi freddi. Posso spostarmi all’interno?

Nei casi particolari e per questo genere di attività AlterSport prevede la possibilità di praticare al chiuso ma senza snaturare la filosofia del progetto. Quindi l’invito è di praticare al chiuso solo in caso estremi. Si può contemplare anche la possibilità di sospendere alcune attività nei mesi non particolarmente favorevoli.

Quali sono i documenti richiesti ai partecipanti per iscriversi al mio corso?

Sarà richiesto il tesseramento alla società “IL LIDO Ssdrl” che è la struttura giuridica che permette al progetto AlterSport di operate, affiliata all’ente AICS. Il costo del tesseramento per gli utenti è di € 15,00 

C’è una qualche forma di assicurazione per i partecipanti?

Il tesseramento comprende anche la copertura assicurativa base.

In quali zone è attivo il progetto AlterSport?

Sul sito troverai le varie province già attive, ma il progetto è in continua espansione. Un aspetto importante nella visione di AlterSport è l’integrazione. Invitiamo infatti gli operatori a creare rete tra di loro, soprattutto con coloro che operano sullo stesso territorio, per offrire momenti ed esperienze ai propri partecipanti in modo vario e multidisciplinare. 

Esistono aree geografiche riservate o di competenza al singolo operatore?

No, sullo stesso territorio ci possono essere più operatori che offrono anche la stessa disciplina (vedi punto precedente)

Come funziona la prenotazione delle attività da parte degli utenti?

I nuovi utenti dopo aver visionato la varie proposte dovranno procedere con il tesseramento all’associazione mediante l’inserimento dei propri dati, il pagamento della quota associativa e della quota dell’esperienza scelta nonché, inviare tramite mail copia del certificato medico non agonistico. Una volta effettuato il pagamento sia il partecipante sia l’operatore riceveranno una mail di conferma.

E’ possibile annullare l’evento?

Sì. L’utente può cancellare la sua prenotazione entro 24 ore dall'evento e in questo caso riceverà in modo automatizzato il rimborso della quota. Anche l’operatore potrà annullare l’evento nel caso di mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti o per impegni imprevisti.